3D-Laserscanning to BIM

Dal rilievo (Laserscanning) fino alla modellizzazione in 3D (BIM)

Indietro

Il laserscanner permette un rilievo 3D veloce, preciso ed economico degli edifici esistenti, delle infrastrutture e dei loro impianti. Utilizziamo laserscanner terrestri e aerei oppure droni per generare nuvole di punti 3D ed immagini. I casi d'uso tipici si possono trovare nelle seguenti aree tematiche:

  • Architettura (modelli di edifici in 3D, rilievi as-built, rilievi di edifici esistenti, planimetrie/facciate/sezioni)
  • Modelli 3D del terreno (immagine della superficie del terreno, confronto di volumi, dati di base per la pianificazione)
  • Monitoraggi (opere ingegneristiche, pareti di roccia, muri di sostegno, pavimenti)
  • Progetti infrastrutturali (scansioni di superfici, dati di base per ristrutturazioni o risanamenti, profili target e reali, diverse analisi)
  • Industria (condotte e costruzioni in acciaio)
  • Documentazione di oggetti per la protezione dei monumenti e del patrimonio culturale (ad esempio chiese, dipinti murali, scavi archeologici)

Il Laserscanning è la procedura preparatoria ottimale per il Building Information Modelling (BIM), cioè la modellizzazione dei dati di costruzione, che sta diventando sempre più importante come nuovo metodo di pianificazione e costruzione. In questo processo, tutti i dati rilevanti dell'edificio sono registrati digitalmente, combinati e modellizzati. La tecnologia BIM è destinata ad aumentare l'affidabilità della pianificazione per i clienti e i progettisti attraverso un modello virtualmente coordinato ed a migliorare la garanzia della qualità.

Nell'ambito della modellizzazione offriamo le seguenti prestazioni:

  • Consulenza clienti (architetti, ingegneri, progettisti, committenti)
  • Modellizzazione 3D tramite programmi BIM con un livello di dettaglio (LoD) da 100 fino a 400 (geometria degli edifici comprese porte e finestre, arredamenti, impianti,..) con inserimento di diversi attributi (per es. materiali)
  • Risultato: modello nativo (Revit RVT o Archicad PLN), 3D DGN, IFC, planimetrie, sezioni o piani di facciata
  • Controllo qualità (manuale o automatico)
  • Conversione di formati